DIVAGAZIONI ROMANISTE… Tremila!

Di Franco Bovaio – Venerdì sera, Torino, contro i granata, proprio nella gara che chiuderà il 2021-22, la giocherà la sua numero nella sola Serie a girone unico Ovvero quella che è iniziata dalla 1929-30 ed escluso il 1945-46.

Solo l’Inter ha giocato più partite della nella Serie a girone unico, 3.037, perché ha partecipato tutti i campionati girone unico che sono stati disputati e conteggiati. E solo la ha collezionato tante partite quante quella della , visto che entrambe sono state in solo una stagione. Per questo le troviamo appaiate al secondo posto della delle squadre più presenti di sempre in dal 1929-30 ad oggi. Al terzo c’è il con 2.977 partite, penalizzato dalle due stagioni che ha giocato in B all’inizio degli anni ‘80.

partite giallorosse piene di stati d’animo diversi ma tutte vissute con l’apporto costante, presente e caldissimo dei romanisti, che fin dalla della loro le sono stati sempre accanto. Comunque e ovunque.

partite il cui score recita: 1.267 vittorie, 892 pareggi e 840 sconfitte.

La prima vittoria fu -Cremonese 90 del -10-1929 e giunse alla seconda giornata di quel 1929-30 da cui il conteggio ha inizio. L’ultima è stata Roma- 2-1 dello scorso 10 aprile. Il primo pareggio fu Triestina- 1-1 del 20-10-1929, terza giornata del 1929-30 L’ quello maledetto in casa con il di sabato scorso, 14 maggio.

La prima sconfitta è arrivata subito, alla prima giornata del 1929-30: Alessandria- 3-1 del 6-10-1929 L’ultima è stata quella di del 9 maggio.

Venerdì sera, Torino, per essere sicuri di fare le europee anche nella prossima stagione, bisognerà aggiungere un’altra vittoria al totale e chiudere, così, in bellezza questo torneo.

Una vittoria con cui la celebrerebbe degnamente questa ricorrenza cifra tonda che per lei deve essere motivo di vanto, perché ne fa una delle quattro grandi abituali del nostro massimo insieme Juventus, Inter e .

parte le quali è anche la che è arrivata più volte seconda: 14 Una in meno di Inter e Milan: 15 testa (21 i secondi posti della Juventus) Ma una delle due milanesi, domenica sera, vedrà aumentare il numero dei suoi secondi posti con grande rammarico. Visto che si stanno contendendo lo scudetto 2021-22.