Con Solbakken accordo chiuso, il Bodo lo blocca

(IL TEMPO) Anche se l’accordo con la è stato raggiunto da tempo, il futuro di Ola rimane da scrivere. L’intesa con i giallorossi è stata trovata dopo la gara d’andata dei di Conference League, bloccare la trattativa però sono i sei mesi di contratto che l’ ha ancora con il Bodo/Glimt.

I rapporti tra i infatti non sono idilliaci, con i norvegesi – infastiditi dalla trattativa - e dal caso Knutsen-Nuno Santos – che non intendono liberare il giocatore. però non presenterà un’offerta fuori per un calciatore che dal 1° luglio sarà di accordarsi con qualsiasi club, ed è disposto aspettare anche la sessione invernale. Una scelta che però potrebbe cambiare i piani del giocatore, impaziente di fare il salto di qualità in uno dei principali campionati europei.

Da non sembrano preoccupati ma se la non dovesse cambiare, e nel frattempo il Bodo dovesse ricevere un’offerta considerata vantaggiosa anche dal giocatore, il destino di potrebbe tornare in discussione.