TANTI AUGURI A… Alessandro Faioli Amantino MANCINI

Alessandro Faioli Amantino, meglio noto come Mancini, oggi spegne 42 candeline!

Mancini inizia la carriera in Brasile con la squadra della sua città natale, l’Atlético Mineiro, giocando come terzino. Dopo alcune esperienze in Brasile, viene notato nel 2003 dal direttore sportivo della Roma Baldini, che lo porta nella Capitale, mandandolo il primo anno in prestito in Serie B al Venezia. Tornato nella Roma in breve tempo diventa uno dei protagonisti della stagione dei giallorossi, sostituendo egregiamente Cafu. I tifosi giallorossi non possono scordare un gol segnato nel derby contro la Lazio dove Mancini sale agli onori della cronaca realizzando un gol di tacco che gli vale il soprannome “Il tacco di Dio”. Chiude la sua esperienza nella capitale nel 2008, giocando 222 partite e segnando 59 gol, vincendo 2 Coppe Italia ed una Supercoppa Italiana.

Lascia un commento