EMPOLI-ROMA 2-1. Giallorossi tornano alla vittoria al Castellani

90’+8′. Finita… Roma ha vinto!!!

90’+4′. Belotti si crea l’occasione… Vicario salva!

90′. 7′ di recupero

88′. Bove a colpo sicuro… Vicario c’è!

86′. Akpa Akpro rosso diretto per fallo su Smalling

84′. Akpa Akpro dal limite… palo!

80′. Pellegrini dal dischetto… TRAVERSA!

76′. Rigore netto Roma per fallo su Ibanez… il VAR controlla la posizione!

71′. Assist di Dybala, Abraham non sbaglia… Roma di nuovo in vantaggio!!!

69′. Brivido Roma: Satriano davanti a Rui Patricio. Fuori di nulla…

48′. Ibanez a colpo sicuro… Parisi salva sulla linea!

46′. Secondo tempo… forza ragazzi!!!

45’+1′. Fine primo tempo

45′. 1′ di recupero

43′. Errore difesa giallorossa, Bandinelli ne approfitta. Pareggio al Castellani

20′. Satriano per l’Empoli…fuori di nulla!

17′. Tiro dal limite dell’area…DYBALA… ROMA IN VANTAGGIO!!!

7′. Dybala davanti a Vicario… PALO!!!

1′. Si comincia… Daje Roma Daje!


FORMAZIONI UFFICIALI

EMPOLI: Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas, Marin, Bandinelli; Pjaca; Satriano, Lammers.
A disp.: Ujkani, Perisan, De Winter, Cacace, Walukiewicz, Grassi, Henderson, Akpa Akpro, Bajrami, Degli Innocenti, Ekong.
All.: Zanetti.

ROMA: Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Celik, Cristante, Matic, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Abraham.
A disp.: Svilar, Boer, Viña, Tripi, Camara, Bove, Volpato, Zaniolo, Shomurodov, Belotti.
All.: Mourinho.

Arbitro: Marinelli. Assistenti: Di Iorio – Affatato. IV uomo: Pezzuto. VAR: Chiffi. AVAR: Galetto.


Giallorossi chiamati alla rivalsa dopo le brutte sfide in campionato ed Europa League ed il match del Castellani, valido per la sesta giornata di Serie A 2022/23, potrà essere l’occasione giusta. Di fronte la squadra di Zanetti e quella di Mourinho. La Roma è imbattuta da 12 gare di Serie A contro l’Empoli (9V, 3N) e viene da cinque successi consecutivi contro questa avversaria; i giallorossi hanno una serie aperta più lunga di vittorie di fila solo contro il Crotone (sei).


PROBABILI FORMAZIONI

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas, Grassi, Bandinelli; Bajrami; Lammers, Satriano. All. Zanetti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Baldanzi, Destro, Cambiaghi, Tonelli

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Matic, Cristante, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Darboe, El Shaarawy, Kumbulla, Wijnaldum, Zaniolo


STATISTICHE (fonte EUROSPORT)

La Roma è imbattuta da 12 gare di Serie A contro l’Empoli (9V, 3N) e viene da cinque successi consecutivi contro questa avversaria; i giallorossi hanno una serie aperta più lunga di vittorie di fila solo contro il Crotone (sei).

La Roma ha tenuto la porta inviolata in quattro delle ultime sei sfide di Serie A contro l’Empoli, cioè nel 67% delle occasioni: solo contro il Crotone (83%) ha registrato in percentuale più clean sheet, tra le squadre affrontate almeno tre volte nel periodo (dal 2016/17 in avanti).

L’Empoli ha vinto solo due degli ultimi 12 appuntamenti casalinghi contro la Roma in Serie A (3N, 7P), 1-0 il 16 ottobre 2005 con un gol di Francesco Tavano e 1-0 il 17 febbraio 2007, firmato da Nicola Pozzi.

Nessuna squadra ha pareggiato più incontri interni dell’Empoli nel 2022 in Serie A (sei, come Atalanta e Salernitana) – nel periodo i toscani hanno ottenuto un solo successo (4P), meno di ogni altra formazione (escluse retrocesse e neopromosse).

L’Empoli ha pareggiato quattro partite consecutive di Serie A per la prima volta da gennaio 2015: in quel caso i toscani arrivarono a cinque, unica volta nella propria storia nel massimo campionato.

La Roma ha vinto solo due delle ultime sette trasferte di campionato (2N, 3P), la metà dei successi che aveva registrato nelle precedenti sette (4V, 2N, 1P).

La Roma è la squadra che ha effettuato meno recuperi offensivi in questo campionato (20); tuttavia la formazione giallorossa è abile a sviluppare il proprio gioco in verticale, in quanto è la seconda squadra ad aver effettuato più attacchi diretti nel corso delle prime cinque giornate (13, dietro solo ai 14 del Milan e ai 16 dell’Atalanta).

L’Empoli è una delle sette squadre dei maggiori cinque campionati europei (l’unica in Serie A) ad aver mandato in gol tre giocatori nati dal 2000 in avanti, insieme ad Arsenal, Barcellona, Lille, Manchester City, Reims e Villarreal: Tommaso Baldanzi, Fabiano Parisi e Martín Satriano.

L’attaccante della Roma Paulo Dybala è il giocatore che è stato coinvolto in più tiri in questa Serie A: 33 (17 conclusioni e 16 passaggi per il tiro di un compagno), da cui sono nati due reti e un assist.

L’attaccante della Roma Andrea Belotti ha preso parte a sei reti nelle sue ultime quattro presenze di campionato contro l’Empoli, grazie a quattro gol e due assist – proprio nella sfida più recente contro questa avversaria ha realizzato le sue ultime marcature, una tripletta lo scorso 1 maggio, da subentrato.