ACCADDE OGGI… 27 novembre: 1994. C’è solo la AS Roma!

27 novembre è di diritto una data indelebile nella mente di tutti i tifosi giallorossi… E’ il giorno di Lazio-Roma,con tutti i favori del pronostico a favore dei biancoazzurri di Zeman e con la Roma di Mazzone descritta da tutti come vittima sacrificale predestinata. E’ il derby di Mazzone, dei romani Giannini e Cappioli, dei bomber sudamericani Balbo e Fonseca, ma soprattutto è il derby di una delle piu belle coreografie di sempre: stemma della Roma gigante con la scritta ”C’E’ SOLO L’A.S.ROMA“. Derby d’altri tempi…


XI Giornata – STAGIONE 1994/1995
Roma, Stadio Olimpico – domenica 27 novembre 1994 (14:30)

LAZIO- ROMA 0-3
RETI: 2’pt Balbo, 24’pt Cappioli, 6’st Fonseca.

LAZIO: Marchegiani, Negro, Favalli (14’st Cravero), Di Matteo, Bergodi, Chamot, Rambaudi, Fuser, Boksic (10’pt Casiraghi), Winter, Signori.
Allenatore: Zeman.

ROMA: Cervone, Aldair (37’st Benedetti), Lanna, Piacentini, Petruzzi, Carboni, Moriero, Annoni, Cappioli, Balbo, Giannini, Fonseca.
Allenatore: Mazzone.

Arbitro: Boggi di Salerno.
NOTE: Espulso: Negro, Ammoniti: Boksic, Moriero, Piacentini, Lanna, Spettatori: 75.300


Lascia un commento