Karsdorp-Mou, senza la pace sarà divorzio

(CORRIERE DELLO SPORT) Negli ultimi giorni Karsdorp è stato molto attento a non comparire sui social. Fino a 24 ore fa era segnalato con la famiglia in Thailandia. Il momento è troppo delicato per l’olandese e lui lo sa bene. Tra 4 giorni la Roma riprende la preparazione e tra meno di un mese torna il campionato. Karsdorp dovrà presentarsi a Trigoria, ma in pratica è tutto da stabilire. Per adesso continua il muro contro muro con la società, per quanto entrambe le parti ne avrebbero fatto volentieri a meno. Ma Mourinho non ha intenzione di tornare a lavorare con lui.

Sbrogliare questa matassa non è facile perchè la Roma non ha intenzione di regalarlo. In questo momento, però, è complicato pensar che ci sia un club disposto a pagare 8-9 milioni di euro. Dal canto suo Karsdorp vuole andare via, giocare, cambiare aria e preme per la cessione a qualsiasi costo. La soluzione che accontenterebbe tutti è quella del prestito oneroso con l’obbligo di riscatto.