Tifosi di nuovo in viaggio: è sold out a Salisburgo

(CORRIERE DELLO SPORT) Trentanove giorni e tre trasferte dopo, ecco di nuovo i tifosi della Roma in trasferta. È passato più di un mese dai fatti dello scorso 8 gennaio, dagli scontri a Badia al Pino con i sostenitori del Napoli che hanno portato al provvedimento del Ministero e al divieto di trasferta di due mesi per le due tifoserie. Una sentenza che riguarda le gare di campionato, quindi le trasferte già scontate a La Spezia, Napoli e Lecce. Quindi giovedì sera il settore ospiti dello Stadio Salzburg (sold out) si riempirà con duemila romanisti pronti a sostenere la squadra nel playoff d’andata contro il Salisburgo. Le autorità austriache hanno dedicato la centralissima Rudolfskai come punto d’incontro per tutti i tifosi giallorossi al seguito della squadra. (…)