ACCADDE OGGI… 13 marzo: 1983. Con la vittoria sul Pisa, la Roma scaccia il “mal di Juve”

Una Roma ‘Malata immaginaria’ (ma piu per le polemiche che hanno fatto seguito alla sconfitta con la Juve che per fatti concreti) sbanca all’Arena Garibaldi nel suo momenti piu difficile: quello, cioè, che abbina l’ennesima prova d’orgoglio ai fantasmi bianconeri e a un Pisa stimolato dalla paura della retrocessione. Al contrario, ne esce una diagnosi esaltante per volontà, uomini e gioco e alla fine la vittoria esterna attesa da oltre cinque mesi rappresenta la liberazione dal dubbio…


STAGIONE 1982-1983 / XXIII Giornata
Pisa, Arena Garibaldi, 13 marzo 1983

PISA – ROMA 1-2
RETI: 13’pt Falcao, 15’st Di Bartolomei, 19’st Bergreen.

PISA: A. Mannini, Secondini (16’pt Garuti), Massimi, Vianello, Pozza, Mariani, Bergreen, Occhipinti, Sorbi, Casale, Todesco (28’st Birigozzi).
Allenatore: Vinicio.

ROMA: Tancredi, Nela, Vierchowod, Ancelotti, Falcao, Maldera, Chierico, Prohaska, Iorio (43’st Faccini), Di Bartolomei, Conti.
Allenatore: Liedholm.

Arbitro: Lo Bello di Siracusa.


Lascia un commento