Roma-Milan: la Sud ricordera’ De Falchi. La sorella “Sia serata gioia”

(AGI) “Questo affetto, a parte il dolore, e’ una gioia: e’ come se fosse sempre presente” Ha la voce rotta dall’emozione Anna , sorella piu’ grande di Antonio, ucciso il 4 giugno 1989 fuori dai cancelli di prima di un -Roma. Domani, proprio in occasione della gara tra giallorossi e rossoneri, verra’ ricordato dalla .

Non aveva ancora diciannove anni, : di fronte allo stadio Meazza, insieme altri tre amici, venne avvicinato da un ragazzo che, intuito fosse dopo avergli fatto un paio di domande, con un cenno chiamo’ una trentina di persone nascoste dietro una struttura di cemento, presente per i lavori in vista di Italia ’90.

Furono pochi secondi: venne raggiunto, preso a calci e pugni da diverse persone. Riusci’ a rialzarsi ma, purtroppo, spiro’ poi presto. L’autopsia parlera’ solo di cardiaco: dei quattro imputati, tre se la caveranno per insufficienza di prove e uno, Luca Bonalda, prendera’ 7 anni per omicidio preterintenzionale; in liberta’ vigilata. Proprio Bonalda torno’ agli “onori” delle cronache un paio d’anni fa, per aver sparato a un collega a un ginocchio per un di droga.

“Se penso alla Giustizia – prosegue Anna De Falchi – provo rancore e rabbia: non ne ha avuta. Alla fine non ha pagato nessuno: solo lui e noi” Non puo’ ridare ai propri cari, ma l’affetto dei tifosi verso questo ragazzo non si e’ mai spento: ricordato nei cori, nelle scenografie, nei tornei di calcetto, la sua effige campeggia su una grande bandiera sventolata in curva.

Domani sera c’e’ -, trent’anni dopo quel 4 giugno, e la Sud ha deciso di omaggiarlo: “In occasione di -Milan – e’ scritto su un volantino diffuso – i ragazzi della Sud ricorderanno Antonio nel trentesimo anniversario della sua scomparsa. Vi invitiamo a portare la sciarpa che tesa durante l’ andra’ abbracciare idealmente “.

Domani, allo stadio, ci sara’ anche Anna con due suoi nipoti: “Sono stata invitata – conclude – dai ragazzi della curva. Spero sia una serata particolare, senza e violenza: il deve essere gioia e divertimento. Io ancora oggi parlo con Antonio: per me e’ qui E va in Curva”.

(Fonte: AGI)

2 thoughts on “Roma-Milan: la Sud ricordera’ De Falchi. La sorella “Sia serata gioia”

  • 21/07/2021 in 16:04
    Permalink

    これらのラブドールは、所有者がいつでも性感染症や罪悪感のリスクなしに文字通り彼らとの性的出会いを試すことを可能にする柔軟性と服従を提供します。 sm ドール

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *