CALCIOMERCATORASSEGNA STAMPATOP

Il maghetto Le Fée

(IL MESSAGGERO) Giudicare Le Fée dai numeri – 0 gol e 1 assist – della sua ultima stagione al Rennes, non gli rende giustizia. Perché basterebbe tornare indietro di un anno e le 5 reti (una delle quali nella clamorosa vittoria per 3-1 sul campo del Psg) e altrettanti assist al Lorient, regalerebbero un’altra percezione di questo ragazzo classe 2000, nato e cresciuto nelle giovanili del club bretone.

Zozo il maghetto, come è soprannominato in patria, è il calciatore destinato a cambiare il passo del centrocampo della Roma, compassato e monocorde. Ha come punti di riferimento calcistici Iniesta e De Jong e questo dovrebbe lasciar intendere che tipo di calcio predilige. Calciatore che fa della tecnica e della rapidità i suoi punti di forza, Le Fée non si spaventa quando è sotto pressione. (…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *