Sulle spalle di Mkhitaryan. Smalling out, c’è Mayoral

(LA REPUBBLUCA) Tre gol e quattro assist, come mai gli era successo prima in carriera. vola in questo avvio di stagione, punto fermo di una Roma che si aggrappa alla qualità dei suoi attaccanti. Per l’armeno quella di quest’anno è la miglior partenza come partecipazione alla manovra offensiva dei giallorossi. Un rendimento di quelli che fanno la differenza, per una squadra che ha imparato a identificarlo come punto di riferimento. L’assenza di Dzeko, ancora positivo al Covid, lo responsabilizza ancora di più nel dare una mano a Borja nella gara contro il Parma. Non ce l’ha fatta a recuperare , ancora debilitato per l’intossicazione alimentare degli ultimi giorni, mentre è stato convocato Pellegrini, risultato negativo all’ultimo tampone. Viste le assenze di Kumbulla e Fazio in difesa, anche loro positivi, dovrebbe arretrare Cristante per chiudere il terzetto con Mancini e , a centrocampo la coppia Veretout-Villar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *