Troppi blackout nel secondo tempo. Processo ai giallorossi

(LA REPUBLICA) Tutto è racchiuso nella sintesi di al termine della sconfitta con l’Atalanta: «Nel primo tempo siamo stati guerrieri, nella ragazzini» Un problema di tenuta mentale, di concentrazione e maturità che periodicamente rispunta fuori. è la avere la maggior differenza realizzativa tra primo e secondo tempo: 18 i gol, dei 28 complessivi fatti in campionato, segnati prima dell’intervallo, mentre dei 18 subiti sono arrivati nella per un percentuale del 72% Il tecnico, preoccupato e indispettito per i rilassamenti della squadra, è chiamato in causa per la gestione motivazionale del e per i cambi tardivi contro l’Atalanta.

Sul banco degli accusati anche i portieri: nel di gennaio si proverà cercare un titolare, vincolata alla cessione di Pau Lopez, difficile da piazzare. In entrata piacciono vari giocatori, in particolare Sirigu. Infine, domani contro il non ci sarà Spinazzola, alle prese con un problema muscolare al flessore della coscia sinistra: al suo posto o Peres.

7 thoughts on “Troppi blackout nel secondo tempo. Processo ai giallorossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *