EDICOLA. Cinque gol per la Viktoria: DiFra è fuori dalla crisi e secondo davanti al Real

DELLO – La si divora il Viktoria con , autore di una tripletta e pallone sotto braccio, come quando sfidò il in sempre con la giallorossa. In mezzo gioia per e , i peperini della che sembravano in motorino a confronto dei compassati rivali.

I meccanismi di gioco cominciano a funzionare bene, come alcuni giocatori. Il Viktoria in casa era lo step più semplice da superare in questo girone di Champions, ovvio, e forse la sconfitta del Real contro il Mosca complica un pochino le cose. Ma un 50 in Europa non si colleziona facilmente e ora si può anche sognare di finire primi in .

La grande differenza l’ha fatta ancora , senza dubbio l’uomo più in forma della banda . L’ex non si limitava a stare tra le linee nel cercare l’imbucata per le punte ma tornava a a recuperare palla, smistarla e, insomma, supportare Nzonzi, dinamico, e , ancora non inserito del tutto nei meccanismi. […]

Nel secondo non c’è stata : non ha fatto altro che curare gli equilibri in difesa e a e lasciare andare e compagnia dove li portava il talento. ha realizzato il più giovane della in Champions segnando in tap-in su tiro respinto di e ha firmato l’hat-trick con un zuccata imperiale. Amen.

4 thoughts on “EDICOLA. Cinque gol per la Viktoria: DiFra è fuori dalla crisi e secondo davanti al Real

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *